INVECCHIAMENTO E SALUTE SESSUALE 14 06 2018

Circa il quaranta per cento della popolazione maschile mondiale soffre di disfunzione erettile. E l’Italia è il secondo Paese europeo per consumo di Viagra: ben dodici al minuto nel solo 2013. Ma gli urologi raccomandano un utilizzo responsabile.

Per l’Organizzazione Mondiale della Sanità, “uno stato di benessere fisico, emotivo, mentale e sociale correlato alla sessualità” definisce la salute sessuale, ossia la condizione di felicità che deriva da esperienze di amore e desiderio, di intimità e piacere, vissute in modo sano e, soprattutto, in armonia con sé stessi e con il partner.
Il prolungamento della vita media nei paesi industrializzati ha spinto il mondo scientifico ad intensificare gli studi degli effetti dell’invecchiamento sull’attività sessuale. Da questi risulta, in sintesi, che con l’aumentare dell’età anche le difficoltà sessuali si fanno più frequenti, poiché con il trascorrere degli anni la forza e la frequenza del desiderio si riducono. Per quanto riguarda l’uomo, ad esempio, è noto che dopo i cinquant’anni si impiega più tempo per raggiungere l’erezione, con l’aggiunta che questa spesso è anche meno completa ed efficiente. Molto spesso gli uomini hanno difficoltà ad affrontare nel modo giusto questi cambiamenti naturali, preferendo pericolosi rimedi fai da te ad una visita specialistica. Ciò senza sapere che soluzioni non concordate con un medico possono causare effetti collaterali anche gravi sia a breve che a lungo termine.
Oltre ai trattamenti farmacologici, un valido strumento di guarigione dalla disfunzione erettile è costituito dall’emanazione di onde d’urto. Non invasiva, indolore e priva di effetti collaterali, questa modalità terapeutica è in grado, nei casi meno gravi, di ristabilire l’efficienza funzionale dell’organo maschile.
Ma qual è il Paese d’Europa dove si registra il maggiore utilizzo di farmaci contro le disfunzioni sessuali? Se lo vuoi sapere, guarda il video.

Titolo: INVECCHIAMENTO E SALUTE SESSUALE
Autore: GIUSEPPE CORRADINI
© RIPRODUZIONE RISERVATA