Ogni anno nel mondo si producono oltre 7 milioni di tonnellate di caffè, con un’assunzione media di circa 1,3 chilogrammi pro capite. Il principale produttore mondiale è il Brasile, ma qual è il paese dove se ne consuma di più?

Un famoso aforisma recita: “La vita è quella cosa che inizia dopo il caffè”.
Pressoché tutte le forme di espressione artistica – dal teatro alla letteratura, passando per la musica e il cinema – sono ricche di riferimenti a questa bevanda dal gusto unico e dall’aroma intenso. Per quanto riguarda la pittura, degni di nota sono sicuramente i dipinti sul tema realizzati dai pittori dell’impressionismo francese: Renoir e Manet in particolare. Per alcuni il caffè è un rito, per altri un’abitudine, per altri ancora un piacere irrinunciabile. Gli italiani sono grandi consumatori di caffè, ma il primato mondiale spetta a un altro Paese. E non si tratta di un Paese dove il caffè si produce. Per sapere chi sono i più grandi consumatori mondiali di caffè, guarda il video.

Titolo: LA VITA INIZIA DOPO IL CAFFE’
Autore: GIUSEPPE CORRADINI
© RIPRODUZIONE RISERVATA